Paradigma – Il nuovo Testo Unico dei Servizi Pubblici Locali

Paradigmaricerca e cultura di imprese, presenterà a Roma, in data 14 e 15 aprile 2016, presso il Marriott Grand Hotel Flora

Il nuovo Testo Unico dei Servizi Pubblici Locali

Regolazione, organizzazione e  modalità  di affidamento dei servizi

Presentazione

Contenuti dell’evento

Contenuti dell'evento Il Consiglio dei Ministri del 20/01/2016 ha approvato, unitamente allo schema di Decreto Legislativo che attua la delega contenuta nella Legge n. 124/2015 (c.d. Legge Madia) relativamente al riordino delle società partecipate, anche lo schema di Decreto Legislativo, previsto dalla stessa legge delega, contenente il Testo Unico sui servizi pubblici locali di interesse economico generale. Tra le novità di maggiore impatto di tale testo figurano certamente i nuovi ambiti (o distretti) quale modalità di organizzazione dei servizi su base territoriale, i poteri degli enti di governo dell'ambito, le limitazioni all'utilizzo dell'in house, il potenziamento delle garanzie per gli utenti, specie attraverso il rilancio dello strumento della carta dei servizi. Nella seconda giornata verranno poi affrontati nello specifico i temi di interesse per il settore idrico e per il settore rifiuti e igiene urbana, entrambi interessati, come gli altri ss.pp.ll., dalle disposizioni del nuovo T.U. per quanto riguarda le modalità di affidamento dei servizi ma, per quanto concerne i rifiuti, anche dalle previsioni dello stesso T.U. relative alla costituzione della nuova Autorità di regolazione dei rifiuti urbani e assimilati, che si far tra l'altro carico di elaborare la tariffa di settore e gli standard qualitativi del servizio, mentre il servizio idrico integrato anch'esso oggetto di novità ulteriori ma risultanti, nel suo caso, dagli ultimi provvedimenti dell'Autorità di regolazione, recentemente intervenuti su metodo tariffario per il secondo periodo regolatorio, convenzione tipo per la regolazione dei rapporti tra enti affidanti e gestori del servizio idrico integrato e regolazione della qualità contrattuale del servizio idrico integrato.

Obiettivi dell’evento

Obiettivo dell'incontro presentare un quadro completo ed organico delle previsioni del nuovo Testo Unico, mettendo a disposizione dei partecipanti strumenti operativi e indicazioni pratiche per aggiornare le proprie competenze su un complesso di disposizioni di indubbio rilievo per quanti operano nel settore dei servizi pubblici locali.

Destinatari dell’evento

Il convegno destinato a dirigenti e funzionari di tutte le società a partecipazione pubblica in qualunque assetto societario (spa, srl, in house, miste, ecc.) e di tutti gli organismi partecipati comunque denominati (Associazioni, Consorzi, Fondazioni, Agenzie, ecc.) Il convegno destinato inoltre agli amministratori, ai direttori generali, ai dirigenti e funzionari di tutte le Pubbliche Amministrazioni che detengono partecipazioni societarie, nonché ai liberi professionisti operanti nei settori del diritto societario e del diritto amministrativo.

 

***

Prof. Avv.Massimiliano Lombardo
Docente di Diritto dei Servizi Pubblici
Universit LUMSA di Roma
Studio Legale Lombardo & Associati

interverrà riguardo,

CONTRATTO DI SERVIZIO, TARIFFE, TRASPARENZA E TUTELA DEI CONSUMATORI

  • Il contratto di servizio;
  • La carta dei servizi;
  • Le tariffe e la vigilanza sulla gestione.

Per consultare la brochure per intero, cliccare:Il nuovo Testo Unico dei Servizi Pubblici Locali.